• PERCHE' #AFFIDARSIADUNAGENTEIMMOBILIARE SODDISFA VENDITORE E ACQUIRENTE

    23/05/2018 Autore: dimensione casa


    Quando parlo con alcuni proprietari di immobili spesso percepisco che valutano la bravura dell'Agente Immobiliare in base a quanto quest'ultimo assecondi il prezzo di vendita che loro avevano ipotizzato.

    Le frasi che sentiamo ogni giorno, bene o male, sono le seguenti: “A questa cifra potrei vendermelo da solo. Non ho bisogno di un Agente Immobiliare”, “Ma il mio vicino ha venduto ad una cifra più alta” o anche la variante “Se il mio vicino ha venduto a questa cifra, per il mio posso realizzare di più”, “Non voglio svendere il mio immobile, ma vendere” oppure “Se è questa la cifra non lo vendo. Piuttosto me lo tengo”. I miei colleghi sanno esattamente di che tipo di discorsi sto parlando.

    Spesso negli appuntamenti di acquisizione si ci scontra con i proprietari essenzialmente per la valutazione che do del loro immobile.
    Statisticamente la mia valutazione e' sempre più bassa del 10-20% rispetto le aspettative del Proprietario.

    MA COSA SPINGE UN PROPRIETARIO A CHIEDERE UN PREZZO FUORI MERCATO?
    la risposta è l' AFFETTO.

    L’affetto è un sentimento che lega una persona a qualcuno o qualcosa.

    Un sentimento come l'affetto lo si prova per le persone ma a volte anche per le cose. Una casa , nonostante sia un insieme di mattoni, cemento e materiali vari diventa il luogo di ricordi e di esperienze che ci fanno avere una visione distorta del reale "valore".
    Ma che sia chiaro: l'affetto è tuo e non degli altri; potrai trovare persone che capiscono perché magari sono anche loro nella tua stessa situazione, ma non troverai nessuno che possa comprenderti fino in fondo relativamente al tuo immobile perché per loro è semplicemente un insieme di mattoni, cemento e materiali vari.
    Ecco perché venditore e compratore hanno idee diverse rispetto al valore dell’immobile e perché è importante ed utile la Professione dell’Agente Immobiliare: quest’ultimo cerca di dare una valutazione oggettiva al bene economico e non al bene affettivo.
    Quindi riusciamo a ragionare lucidamente per conto del proprietario e incontrare quindi il consenso dell'acquirente.

    Se anche tu hai un immobile da vendere contattami per avere la mia opinione sul prezzo di vendita. 

    scrivici a dimensionecasacarpi@hotmail.it oppure telefona al 059 9770706

    Indietro